La scienza non ha una sola voce. E, a volte, non è nemmeno d’accordo. Tvboy con “The virus is not over” unisce sotto un unico slogan due dei virologi più famosi in Italia: Roberto Burioni, professore di Virologia all’Università Vita-Salute San Raffaele di Milano, e Ilaria Capua, direttrice di un dipartimento dell’Emerging Pathogens Institute dell’Università della Florida.
L’artista, oltre a ironizzare sui recenti scontri avvenuti a suon di tweet tra i due, vuole porre l’attenzione su come i virologi stiano sempre più diventando degli influencer del web.
Anche in un terreno di battaglia delicatissimo come quello del vaccino Anti-Covid19, infatti, tra due esperti in materia non c’è uniformità di giudizio.
E questo dibattito apre ancora di più le porte al dibattito fra i “non esperti”: in un mondo in cui negazionismi, no-vax, coloro che vorrebbero il vaccino obbligatorio, e tanti altri, ogni giorno si danno battaglia sui social.
L’allarme, però, è chiaro: la sfida con il Covid19 non è ancora terminata, anche con un vaccino a disposizione.